This is Photoshop's version of Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

FOLLOW ME ON INSTAGRAM

+01145928421
mymail@gmail.com

Roadhouse prosegue nel piano di nuove aperture per l’anno in corso con l’ingresso della catena di ristorazione in Campania e Puglia, due regioni dove non era ancora presente. Entro poche settimane, infatti, verranno aperti due nuovi Roadhouse Restaurant a Napoli, all’interno della Stazione Centrale, e Bari, nel Parco Commerciale Santa Caterina. Si è rafforzata intanto la presenza della società del Gruppo Cremonini nelle altre regioni, con l’inaugurazione di due nuovi ristoranti a Pisa (in Via Aurelia, 2), il 9° locale in Toscana, e ad Ostia (Roma), in Via della Marina 62. Con quest’ultimo, il 18° di Roma e provincia, Roadhouse Restaurant raggiunge adesso il numero di 162 locali distribuiti in 13 regioni. I ristoranti Roadhouse sono aperti al pubblico 7 giorni su 7, a pranzo indicativamente dalle 12.00 alle 14.30 e a cena dalle 19.00 alle 23.30. Il menu prevede un assortimento di piatti unici

Un viaggio attraverso il tempo e la storia Un esperienza di viaggio unica a bordo di un treno storico, che attraversa il cuore dell’Appennino Tosco-Romagnolo alla scoperta delle terre che Dante Alighieri visitò nel suo cammino tra Firenze e Ravenna Un percorso incantevole che coniuga celebri città d’arte e borghi medievali completamente immersi nella natura   #iltrenodidante #BlogTEF #Emotionsdrivesales #espocartotec  

Aderendo all’iniziativa della Commissione europea sul codice di condotta responsabile per il marketing e le pratiche commerciali, Coop ha confermato il suo impegno nella tutela della sostenibilità. Lo spirito del codice è infatti quello di incentivare tutte le aziende coinvolte nella filiera del food all’adozione di pratiche volontarie di sostenibilità ambientale e sociale. Lo scopo della campagna europea e lo spirito della adesione di Coop è quello di promuovere, attraverso il contributo di tutti gli attori della filiera produttiva, la presenza sul mercato di cibo salutare e sostenibile. Coop quindi intende coinvolgere a cascata nel progetto di applicazione del codice i consumatori, i fornitori e gli stessi produttori. Sarà la Commissione europea a monitorare sistematicamente, assieme agli altri attori europei che aderiscono al progetto, il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Una strada intrapresa da tempo E’ una strada verso la sostenibilità che Coop già

Emotions drive sales: le emozioni guidano le vendite  In un mondo sovraccaricato di comunicazione la maniera più efficace di modificare le abitudini d’acquisto e convincere i consumatori a provare nuovi prodotti e nuove marche è riuscire ad emozionare gli shopper e rendere memorabile l’esperienza d’acquisto. Per questo il nostro reparto creativo progetta da sempre soluzioni emozionali e innovative che coinvolgono i consumatori nel mondo e nei valori della marca al momento decisivo dell’acquisto nei punti vendita #espocartotec #emotionsdrivesales  

La ricerca Sap realizzata insieme a Qualtrics si è concentrata sui comportamenti d’acquisto e sulle percezioni dei consumatori in 5 aree, food, automotive, moda, utilities e trasporto pubblico. Il 44% degli italiani considera la sostenibilità un tema molto importante e mostrano sempre più interesse a conoscere le buone pratiche dei brand. A tracciare il quadro è uno studio Sap realizzato insieme a Qualtrics per conoscere la percezione degli italiani sulla sostenibilità. La ricerca si è concentrata sui comportamenti d’acquisto e sulle percezioni dei consumatori in 5 aree, food, automotive, moda, utilities e trasporto pubblico, e ha analizzato alcuni elementi specifici come la trasparenza, la conoscenza delle strategie e delle iniziative adottate dai brand, la disponibilità a pagare di più per prodotti sostenibili e a far parte di una community. Dal food al fashion all’automotive: per gli italiani la strada verso la sostenibilità deve proseguire dritta. Nell’ambito del

La nuova partita della moda si gioca sempre di più sui materiali alternativi alla pelle. Gucci ha appena annunciato di aver sviluppato un materiale considerato dalla maison “rivoluzionario”, risultato di due anni di lavoro che, cita la nota del gruppo, “combina alta qualità e scalabilità, unitamente a un ethos sostenibile”. Il materiale si chiama Demetra ed è stato creato, si legge in una nota, utilizzando le stesse competenze e processi impiegati per la concia, ma la sua composizione è quasi esclusivamente vegetale: è costituito in prevalenza da fonti di origine vegetale (sostenibili, rinnovabili e bio-based) che rappresentano fino al 77% delle materie prime impiegate. Tra gli elementi che lo compongono c’è la viscosa e la cellulosa provenienti da foreste gestite in modo sostenibile e il poliuretano bio-based, anch’esso proveniente da fonti rinnovabili. Interamente made in Italy, è realizzato nelle fabbriche di Gucci del Gruppo

Torna Retail Tomorrow, l’evento di Retail Institute Italy dedicato all’innovazione e alle nuove tecnologie nel settore Retail. Un think tank d’eccezione rivolto a chi vuole immergersi nel futuro del Retail, aprirsi alle intuizioni, confrontarsi con i pionieri del cambiamento, per comprendere come approcciare i mutamenti che influenzeranno le attività nei prossimi anni, le strategie da mettere in campo, i modelli da adottare per affrontare gli scenari futuri. L’edizione 2021 si svolgerà in 2 capitoli: Chapter One il 30 giugno in versione digitale e Chapter Two il 18 novembre, on-site e in live streaming. Innovazione e sostenibilità orientano il futuro del Retail. Il Retail diventa sempre più «SMART» per cogliere gli interessi e le esigenze di ogni singolo cliente. La sostenibilità rappresenta una straordinaria opportunità di innovazione così come di relazione con il cliente e richiede di ripensare prodotti, logistica, negozi, servizi. Per mantenere alto il livello di competitività su questi

Fin del primo registratore di cassa installato in un negozio o dell’avvento del barcode, è sempre la tecnologia a fare la differenza tra sviluppo e recessione. Oramai, le leve strategiche del business sono considerate la sostenibilità, l’innovazione, la tecnologia. Ne è convinto Retex, gruppo fondato a Milano nel 2010 che lavora per trasformare le esigenze e le richieste dei retailer in un vantaggio competitivo. La mediazione culturale Partner ufficiale di WeChat in Europa, Retex aiuta anche i brand occidentali a promuovere il business nel mercato cinese attraverso una corretta profilazione del target, una gestione della comunicazione, la mediazione culturale, la pianificazione pubblicitaria, la realizzazione di customer experience personalizzate. Ma come uscirà il settore dalla crisi della pandemia? Quali sono i driver di crescita che si intravedono nel futuro? Per Economia Pro, Retex analizza quattro settori particolari: la gdo, la moda, il food & beverage, il

Dopo diversi posticipi è stata finalmente fissata la data dell’edizione 21 del Salon du Marketing au Point de Vente di Parigi, all’interno del quale si svolge tradizionalmente il Popai Award, riconosciuto in tutto il mondo come la più grande vetrina di soluzioni di marketing nel punto vendita. La pandemia aveva costretto prima al posticipo e poi all’annullamento dell’edizione 2020, quindi la manifestazione di quest’anno sarà particolarmente ricca di spunti , perché raccoglierà tutte le più belle soluzioni espositive degli ultimi 2 anni Espo & Cartotec parteciperà al POPAI Award con ben 3 progetti di isole Promozionali Ferrero, Coca Cola e Mumm; la nostra creatività si confronterà con i migliori progetti di In-store marketing europei. Il concorso di Parigi è considerato il più importante d’Europa nel suo genere ed è un vero concentrato di innovazione, ma più che una "vetrina", è un luogo di

In un volantino distribuito nella zona della Valtenesi, basso Garda bresciano, Aldi comunica che lo store in apertura il 27 maggio a Moniga del Garda è il suo primo negozio a emissioni zero di Co2. “Siamo impegnati nel raggiungere l’obiettivo di Gruppo di riduzione del 26% delle nostre emissioni entro il 2025”, si legge sul volantino, “Questo negozio Co2 neutrale è un nuovo importante capitolo della nostra storia dove il rispetto per l’ambiente diventa ancora più protagonista”. Fonte: foodaffairs.it #Aldi #BlogTEF #EmotionsDrive Sales #Espoecartotec