This is Photoshop's version of Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

FOLLOW ME ON INSTAGRAM

+01145928421
mymail@gmail.com

Tra i progetti che stiamo sviluppando per la sostenibilità ambientale abbiamo brevettato un pallet completamente in cartone ondulato totalmente riciclabile nella carta Il nostro GreenPAL può sostituire il tradizionale pallet in legno, rendendo i display più leggeri e soprattutto monomateriali, quindi più semplici da smaltire. Per verificare l’affidabilità del nostro GreenPAL lo abbiamo testato in una prova di trasporto con un box pallet da 100 kg. e in una prova statica con un carico da 900 kg. e le ha superate entrambe brillantemente ! Può essere bianco, avana o anche completamente stampato sia esternamente che internamente e può essere consegnato montato o da montare per ridurre i costi e le spese di spedizione. Le dimensioni possono essere studiate su misura così come la distanza tra i molari, perciò è una soluzione completamente personalizzabile adatta a qualunque tipo di display Un altro progetto all’interno del nostro

Progetto cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale.POR FESR 2014/2020 – ASSE 4 – PROMOZIONE DELLA LOW CARBON ECONOMY NEI TERRITORI E NEL SISTEMA PRODUTTIVO - AZIONE 4.2.1“Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni dei gas climalteranti, compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile”. Il progetto Il progetto, nato nel 2020 e concretizzatosi nei primi mesi del 2022 ha portato alla realizzazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 1120,8 KWp con sistema di monitoraggio, composto di n. 2802 moduli fotovoltaici in silicio monocristallino con potenza nominale di 400 Wp. ObbiettiviL’impianto fotovoltaico installato consente la riduzione di emissioni in atmosfera delle sostanze che hanno effetto inquinante e di quelle che contribuiscono all’effetto serra. Riduzioni delle emissioni inquinanti in atmosfera (Annuali - Equivalenti di produzione termoelettrica): Anidride solforosa (SO2) 478,23 kg Ossidi di azoto (NOx) 547,46 kg Polveri 17,95kg Anidride carbonica (CO2)

Ancora un grande successo al Popai Award 2022 Sapevamo di avere vinto 2 Award, ma come sempre il podio con la classifica finale viene svelato alla serata di Gala con le premiazioni di tutte le migliori soluzioni espositive d’Europa. E ieri sera alla serata di Gala di Parigi il nostro progetto Archetipa per Prodeco Pharma è stato chiamato sul gradino più alto del podio della categoria Santè & Pharmacie Presentoir Digital. Ottimo risultato anche per il Van Vintage Coca Cola che si è aggiudicato il secondo posto nella categoria Presentoir Carton Boisson. Il trionfo del nostro gruppo è stato poi completato dal terzo posto nella categoria Boissons alcoolisées dall’isola Moet et Chandon realizzata dalla nostra consociata francese SITCO. Come sempre, per ottenere questi grandi risultati è fondamentale il lavoro di gruppo; dove ogni ingranaggio, dal più semplice al più complesso, deve lavorare alla perfezione. Per questo

Siamo felici di aver potuto accogliere in Artigrafiche Reggiane, e in Espo & Cartotec il 7/8 settembre, i giovani designer europei vincitori dell’ultima edizione del Pro Carton Young Designers Award. La prima giornata si è svolta presso lo stabilimento della nostra capogruppo AGR come una sorta di training pratico sul campo, con workshop tecnici, attività di team building e altro. Il giorno successivo i ragazzi si sono poi spostati presso Espo&Cartotec per una seconda sessione di visita. Dopo due anni di pandemia, in cui ogni attività del genere è stata sospesa, siamo davvero contenti di essere tornati alla normalità, offrendo l’opportunità ai giovani più creativi, talentuosi e promettenti, di vivere dall’interno l’attività di una realtà importante, in un settore che li vedrà presto protagonisti. Il Pro Carton Young Designers Award, promosso da anni dall'associazione europea dei produttori di cartone e cartoncino, si

Impatto climatico Positivo - HiPP si impegna a ridurre la sue emissioni di CO2 e con questo prodotto ne compensa più di quante ne genera lungo l’intera filiera   #HiPP #BlogTEF #Emotionsdrivesales #espoecartotec #theemotionsfactory #benoltreilbio #impattoclimaticopositivo

Questa volta parliamo del nuovo catalogo Intertouch Un nuovo look per scoprire Totem interattivi, Smart mirror, Self Order kiosk e ancora una vasta gamma di prodotti innovativi dal design ricercato e sviluppati con le ultimissime tecnologie , studiati e progettati per far vivere esperienze multisensoriali a 360°. Non finisce qui! Non solo prodotti ma anche sviluppo di software personalizzati e gestione contenuti. Il nuovo catalogo completo lo trovate qui: https://l00p.eu/hNvpezdC #intertouch #catalogo #espoecartotec #emotionsdrivesales #theemotionsfactory #blogtef #digitalsolution #design #catalogo #retailsolutions  #customerexperience

La sostenibilità si fa strada sulle etichette dei prodotti di largo consumo venduti in supermercati e ipermercati e a misurarne la crescita è l’Osservatorio Immagino di GS1 Italy, il monitoraggio semestrale che racconta l’evoluzione del carrello della spesa incrociando le informazioni presenti sulle etichette e sulle confezioni dei prodotti digitalizzate dal servizio Immagino di GS1 Italy con i dati elaborati da NielsenIQ su venduto nella GDO, consumo e fruizione dei media. Dall’ultima edizione di questo studio emerge che il 25,6% dei prodotti a scaffale presenta on-pack uno dei 35 claim sulla sostenibilità rilevati: nel 2021 queste 32.787 referenze (tra food, bevande, cura casa, cura persona e prodotti per animali domestici) hanno realizzato 12,5 miliardi di euro di vendite, in crescita annua di +1,2%. L’offerta di prodotti con almeno un claim sulla sostenibilità in etichetta è aumentato di +5,3%, mostrando come le

Non bevi una bibita, entri in un gusto Le bibite Lurisia sono inconfondibili per natura. Ogni bibita è un’esperienza unica di gusto perché Lurisia sceglie gli ingredienti che valorizzano al meglio il nostro territorio: ogni ricetta presenta un sapore autentico e racconta la sua storia. Nessun dettaglio è trascurato: ecco perché, bevendo le bibite Lurisia, si ha la sensazione di entrare in un gusto. #Lurisia #BlogTEF #Emotionsdrivesales #espocartotec #theemotionsfactory

Dopo una stagione veramente intensa e impegnativa è arrivato il momento per qualche giorno di vacanza. Espo & Cartotec sarà chiusa soltanto la settimana dopo Ferragosto dal 16/8 al 19/8, ma per le notizie sul mondo dell’In-store Marketing vi diamo appuntamento a settembre. Auguriamo a tutti i nostri follower di trascorrere tante belle giornate di divertimento e riposo, con la famiglia e gli amici, per riprendere il lavoro con nuove energie e nuove idee. Buone vacanze a tutti e arrivederci a settembre! #buonevacanze #BlogTEF #Emotionsdrivesales #espocartotec

Primark aprirà le porte del nuovo store di Bologna martedì 9 agosto, il primo punto vendita in Emilia Romagna. Questo negozio, situato all’interno del centro commerciale Gran Reno nel comune di Casalecchio di Reno in provincia di Bologna, rappresenterà l’undicesimo store dell’insegna in Italia. Il negozio coprirà una superficie commerciale di circa 4.300 metri quadrati. “Il nostro nuovo negozio presso il centro commerciale Gran Reno a Bologna rappresenta un’ulteriore pietra miliare nella strategia di espansione di Primark in Italia, la nostra undicesima inaugurazione. In vista di questa occasione, abbiamo accolto un team di oltre 150 nuovi colleghi nella grande famiglia di Primark e non vediamo l’ora di accogliere i nuovi clienti di Bologna e delle aree limitrofe. Siamo infatti certi che adoreranno la struttura e il design di questo nuovo store, senza parlare dell’ampia offerta tra cui potranno scegliere”, ha osservato Luca Ciuffreda,

Retail Institute Italy organizza la seconda edizione dell’evento dedicato al mondo dei Freschissimi, un settore da sempre al centro delle strategie della GDO e che negli ultimi anni ha visto la decisa evoluzione dei Discount e l’arrivo di nuovi player. Approcci diversi per un obiettivo comune, la fidelizzazione dei clienti. Nel corso dell’iniziativa indagheremo le nuove tendenze delle abitudini di consumo nel nostro Paese e gli atteggiamenti degli shopper verso i diversi canali di acquisto. L’evento si terrà in presenza presso l’Enterprise Hotel di Milano, dalle 15.00 alle 17.30. Seguirà un aperitivo di networking. AGENDA 14.30 | Welcome Coffee 15.00 | Apertura lavori Alberto Miraglia, Direttore Generale, Retail Institute Italy 15.05 | Scenario: il mercato e il consumatore Alessandro Arnao, Direttore MK Research, MK Group Romolo De Camillis, Retailer Director, NielsenIQ 15.45 | Il ruolo dei Freschissimi nella strategia dei Retailer e l’importanza dell’eccellenza operativa, dalla supply chain alle persone Rossella Brenna, CEO, Unes Claudio Mazzini, Responsabile Commerciale Settore Freschissimi, Coop Italia Moderatore:

Due tra le principali società fornitrici di ricerche e analisi di mercato, retail e consumi si uniscono. Si tratta di NielsenIQ e GfK, che hanno annunciato oggi l’accordo definitivo per la fusione, i cui termini non sono stati resi noti. Advent International, che ha acquisito lo scorso anno NielsenIQ, sarà l’azionista di maggioranza della nuova società, mentre il Nuremberg Institute for Market Decisions e KKR, che controllano GfK, rimarranno importanti azionisti. GfK, leader nel settore dei beni durevoli, è attiva in 67 paesi mentre NielsenIQ domina la misurazione dei beni di largo consumo in 90 Paesi. Insieme potranno ampliare la copertura dei servizi per le aziende clienti e raggiungere nuovi segmenti di mercato, attraverso una visione completa delle spese attraverso una lettura totale dei punti vendita. Grazie a una base tecnologica e operativa più ampia in tutto il mondo, l’azienda che nascerà da questa unione

Quasi sessanta milioni investiti sulla sostenibilità della filiera, dal latte altoatesino al cacao africano, passando per le nocciole made in Italy. È la quantificazione dell’impegno di Loacker che si ottiene mettendo in fila alcuni progetti portati avanti negli ultimi anni. L’ultima iniziativa in ordine di tempo è l’annuncio di una partnership con Bonifiche Ferraresi per la coltivazione di nocciole 100% made in Italy. L’obiettivo è sviluppare nei prossimi anni un polo produttivo ecosostenibile. A Cortona (Perugia) saranno dedicati a questa coltivazione 300 ettari di terreni . E ulteriori cento ettari saranno sviluppati a Jolanda di Savoia (Ferrara), sede storica del Gruppo BF. Un’operazione che si inserisce nel progetto “Noccioleti Italiani” portato avanti da Loacker: «Utilizziamo solo nocciole italiane, i progetti sulla filiera vanno avanti dal 2014 e solo negli ultimi 5 -6 anni abbiamo investito 12 milioni – racconta Ulrich Zuenelli, executive chairman di Loacker –. Oltre