This is Photoshop's version of Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

FOLLOW ME ON INSTAGRAM

+01145928421
mymail@gmail.com

La nuova partita della moda si gioca sempre di più sui materiali alternativi alla pelle. Gucci ha appena annunciato di aver sviluppato un materiale considerato dalla maison “rivoluzionario”, risultato di due anni di lavoro che, cita la nota del gruppo, “combina alta qualità e scalabilità, unitamente a un ethos sostenibile”. Il materiale si chiama Demetra ed è stato creato, si legge in una nota, utilizzando le stesse competenze e processi impiegati per la concia, ma la sua composizione è quasi esclusivamente vegetale: è costituito in prevalenza da fonti di origine vegetale (sostenibili, rinnovabili e bio-based) che rappresentano fino al 77% delle materie prime impiegate. Tra gli elementi che lo compongono c’è la viscosa e la cellulosa provenienti da foreste gestite in modo sostenibile e il poliuretano bio-based, anch’esso proveniente da fonti rinnovabili. Interamente made in Italy, è realizzato nelle fabbriche di Gucci del Gruppo

Torna Retail Tomorrow, l’evento di Retail Institute Italy dedicato all’innovazione e alle nuove tecnologie nel settore Retail. Un think tank d’eccezione rivolto a chi vuole immergersi nel futuro del Retail, aprirsi alle intuizioni, confrontarsi con i pionieri del cambiamento, per comprendere come approcciare i mutamenti che influenzeranno le attività nei prossimi anni, le strategie da mettere in campo, i modelli da adottare per affrontare gli scenari futuri. L’edizione 2021 si svolgerà in 2 capitoli: Chapter One il 30 giugno in versione digitale e Chapter Two il 18 novembre, on-site e in live streaming. Innovazione e sostenibilità orientano il futuro del Retail. Il Retail diventa sempre più «SMART» per cogliere gli interessi e le esigenze di ogni singolo cliente. La sostenibilità rappresenta una straordinaria opportunità di innovazione così come di relazione con il cliente e richiede di ripensare prodotti, logistica, negozi, servizi. Per mantenere alto il livello di competitività su questi

Fin del primo registratore di cassa installato in un negozio o dell’avvento del barcode, è sempre la tecnologia a fare la differenza tra sviluppo e recessione. Oramai, le leve strategiche del business sono considerate la sostenibilità, l’innovazione, la tecnologia. Ne è convinto Retex, gruppo fondato a Milano nel 2010 che lavora per trasformare le esigenze e le richieste dei retailer in un vantaggio competitivo. La mediazione culturale Partner ufficiale di WeChat in Europa, Retex aiuta anche i brand occidentali a promuovere il business nel mercato cinese attraverso una corretta profilazione del target, una gestione della comunicazione, la mediazione culturale, la pianificazione pubblicitaria, la realizzazione di customer experience personalizzate. Ma come uscirà il settore dalla crisi della pandemia? Quali sono i driver di crescita che si intravedono nel futuro? Per Economia Pro, Retex analizza quattro settori particolari: la gdo, la moda, il food & beverage, il

Dopo diversi posticipi è stata finalmente fissata la data dell’edizione 21 del Salon du Marketing au Point de Vente di Parigi, all’interno del quale si svolge tradizionalmente il Popai Award, riconosciuto in tutto il mondo come la più grande vetrina di soluzioni di marketing nel punto vendita. La pandemia aveva costretto prima al posticipo e poi all’annullamento dell’edizione 2020, quindi la manifestazione di quest’anno sarà particolarmente ricca di spunti , perché raccoglierà tutte le più belle soluzioni espositive degli ultimi 2 anni Espo & Cartotec parteciperà al POPAI Award con ben 3 progetti di isole Promozionali Ferrero, Coca Cola e Mumm; la nostra creatività si confronterà con i migliori progetti di In-store marketing europei. Il concorso di Parigi è considerato il più importante d’Europa nel suo genere ed è un vero concentrato di innovazione, ma più che una "vetrina", è un luogo di

In un volantino distribuito nella zona della Valtenesi, basso Garda bresciano, Aldi comunica che lo store in apertura il 27 maggio a Moniga del Garda è il suo primo negozio a emissioni zero di Co2. “Siamo impegnati nel raggiungere l’obiettivo di Gruppo di riduzione del 26% delle nostre emissioni entro il 2025”, si legge sul volantino, “Questo negozio Co2 neutrale è un nuovo importante capitolo della nostra storia dove il rispetto per l’ambiente diventa ancora più protagonista”. Fonte: foodaffairs.it #Aldi #BlogTEF #EmotionsDrive Sales #Espoecartotec

Prosegue il percorso di sostenibilità di Diesel che presenta, nell’ottica del progetto For Responsible Living, il nuovo capitolo Diesel Library il quale “rappresenta una nuova strategia responsabile per la core category di Diesel: il denim”, come spiega l’azienda. In arrivo per la P/E 2022, Library sarà caratterizzato da un approccio di design genderless e offrirà un’ampia gamma di capi in denim (5 tasche, giacche, top, gonne e altro) “sempreverdi e di lunga durata” e “con il 50% della collezione complessiva pensata per rimanere stagione dopo stagione, con una presenza permanente sugli scaffali dei negozi e per il nostro guardaroba senza tempo”. I capi saranno quindi realizzati utilizzando “fibre, lavaggi e trattamenti selezionati sulla base di un utilizzo efficiente e responsabile delle risorse”. I focus della Diesel Library saranno pertanto tessuti caratterizzati da materiali a basso impatto, come fibre organiche e riciclate; trattamenti eseguiti con

Attraverso la nostra APP esclusiva Talking Box generiamo esperienze di Realtà virtuale o Realtà aumentata direttamente sulle confezioni di prodotto. Il coinvolgimento con il mondo della Marca viene creato attraverso gli espositori o il packaging e la sua funzione continua anche a casa Talking Box crea un’ interazione con il brand attraverso infinite possibilità: Video 360°, advertising spot, immagini 3D, Istruzioni, ricette, Gamification… La realtà aumentata consente una interazione tra Brand e consumatore che sviluppa il legame con la Marca attraverso il materiale POP e il packaging [video width="1920" height="1080" mp4="https://www.espocartotec.com/wp-content/uploads/2021/05/talking-box.mp4"][/video]

[video width="1920" height="1080" mp4="https://www.espocartotec.com/wp-content/uploads/2021/04/video-stampe.mp4"][/video] Creiamo esperienze di acquisto emozionali in grado di attrarre e coinvolgere gli shopper in tutti i canali di acquisto. Possiamo proporre anche materiali particolari per dare ancor più valore aggiunto alle soluzioni espositive e creare emozione negli shopper, per generare momenti di stupore in grado di attrarre anche il consumatore più distratto #espoecartotec #emotionsdrivesales

Smart Retail Award valorizza e premia i progetti più innovativi e le migliori best practices in termini di Customer Experience: in store, on line, at home. L’integrazione tra in store e on line è la chiave di volta per il futuro del Retail. La pandemia ha accelerato lo sviluppo del digitale, evidenziando allo stesso tempo la necessità di garantire un’esperienza fluida tra canale fisico e online, superare alcuni limiti legati a tecnologia e organizzazione, ripensare le modalità di accesso e fruizione del punto vendita tra distanziamento, ritorno alla prossimità, relazione. Smart Retail Award premia le migliori best practices in ottica di Customer Experience, attraverso la valorizzazione dei progetti più innovativi. In gara le 7 CATEGORIE che meglio rappresentano i Touch Point più significativi dell’esperienza d’acquisto! I vincitori verranno premiati in occasione di Retail Tomorrow 2021 (18 novembre 2021). Tutti i progetti candidati avranno massima visibilità, nella sezione «Progetti in Gara», grazie all’esposizione permanente anche al termine del contest, e avranno l’opportunità di far

Il periodo che stiamo vivendo ci ha imposto un cambio di routine quotidiane: ormai è un’abitudine consolidata quella di fare molta attenzione all’igiene con piccoli gesti che sono diventati parte integrante della nostra vita. Perché quindi non prestare attenzione anche mentre scriviamo ? Da questa necessità nasce la nuovissima penna a sfera Superb Antibacterial +,trattata con ioni d’argento, sia nel fusto che nel cappuccio. Gli ioni d’argento hanno una speciale azione biocida che localizza i batteri sulla superficie, li elimina e ne impedisce la duplicazione. E così possiamo scrivere in tutta sicurezza in tutti i luoghi dove vi sia un maggior rischio di contaminazione: in ufficio, a scuola, negli ospedali e luoghi pubblici. Ma anche a casa, per scrivere senza troppi pensieri. https://lnkd.in/dPVrEUz  #Pentel #Superb #Antibacterial #Espoecartotec #BlogTEF #EmotionsDriveSales

Gli strumenti di Category Management aiutano gli shopper nella scelta dei prodotti a scaffale, veicolando chiaramente le diverse tipologie di prodotti e occasioni di consumo, migliorando la rotazione e la performance dell'intera categoria merceologica #EspoeCartotec #BlogTEF #EmotionsDriveSales #CategoryManagement [video width="1920" height="1080" mp4="https://www.espocartotec.com/wp-content/uploads/2021/04/video-category.mp4"][/video]

L’ecosostenibilità del packaging è oggi un tema cruciale. Risponde alla richiesta dei canali distributivi e a quella dei consumatori, ma soprattutto rappresenta una vera e propria leva di crescita per tutto il settore cartotecnico, in ottica di responsabilità sociale. Programma del webinar: Moderatrice Prof. Paola Caiozzo - Docente SDA Bocconi Il punto di vista del cliente Matteo Ghidi - Responsabile Marketing Parmareggio – Gruppo Bonterre Introduzione a cura di Andrea Cavalli Key Account & Project Manager Artigrafiche Diritto ambientale: un approfondimento Avv. Maria Cristina Breida - Responsabile del dipartimento  di Diritto Ambientale, Legance – Avvocati Associati, Milano Introduzione a cura di Marco Gabriele e Gabriele Volpi Resp. Qualità ed Ambiente Artigrafiche Riciclato & riciclabile Massimo Ramunni - Vice Direttore Generale di Assocarta, Segretario di Aticelca,  Country Manager di Two Sides Italia Introduzione a cura di Marco Scantamburlo General Manager Espo & Cartotec Il punto di vista della GDO Fabio Caporizzi - Direttore Relazioni Esterne e Istituzionali